×

CHI SIAMO

Il giardino immaginato, nel cuore di Milano

Un locale in pieno centro tra via Montenapoleone e la Scala di Milano, un’oasi di tranquillità e raffinata qualità in una scenografica location da riscoprire.

Corsia del Giardino prende infatti il nome dalla stessa via Manzoni, antichissima via cittadina chiamata nella Milano neoclassica proprio “corsia del giardino”, nome derivante dalla numerosa presenza di giardini all’interno degli storici palazzi qui presenti. Ed è proprio il Giardino del Museo di Poldi Pezzoli la cornice che decora il bistrot Corsia del Giardino.

Ideatore e curatore del progetto Corsia del Giardino, l’architetto Nicola Gisonda, già autore dell’importante restauro di Officine del Volo di Milano.

Cura e attenzione per un gusto raffinato e molto attuale, per uno spazio di ricerca dove il design degli interni fa da cornice ad una sopraffina selezione di cibi semplici ma di fondamentale qualità.

In cucina è presente un ritorno alla tradizione; a quella qualità di sapori antichi, di profumi ormai dimenticati, di prodotti vicini e genuini. I menu si lasceranno consigliare dalle stagioni e dalla sensibilità dello Chef che propone ogni giorno delle varianti. Nessun accostamento azzardato, nessuna cottura “futuristica”, nessun ingrediente esotico. Recupero della tradizione, di ciò che ci portiamo dentro da sempre, di semplicità.
Ho misurato
la mia vita
a cucchiaini
di caffè.


Thomas Stearns Eliot